Un ruolo chiaro, ampio e politicamente condiviso delle attività  che competono al comparto una volta terminato l’iter di certificazione di tutti gli operatori.

Un coordinamento per la gestione delle situazioni di crisi in caso di mancato superamento della certificazione.

Una valutazione dei costi di tutto questo impianto.

Queste le tre istanze che il Segretario Generale dell'A.N.I.V.P  Marco Stratta ha portato al Convegno del 23 marzo "Certificatori, Certificati, Certificandi".

Il Convegno ha visto una grande partecipazione, segno che il tema è di assoluta attualità e attenzione per gli operatori del comparto.

Di seguito la sintesi dell'intervento del rappresentante A.N.I.V.P.



Posizione A.N.I.V.P. 23 marzo 2016.pdf

© 2013 A.N.I.V.P. - copy watchAssociazione Nazionale Istituti di Vigilanza Privata e Servizi Fiduciari di Sicurezza - Privacy e Note LegaliCreazione: Altavilla Informatica e Carism